Bitetto, omicidio Perez 2018: la ex compagna passa ai domiciliari

Passa agli arresti domiciliari la donna che a Bitetto aveva ucciso il compagno nel sonno, sparandogli alla testa.

 

 

Passa agli arresti domiciliari la donna che a Bitetto aveva ucciso il compagno nel sonno, sparandogli alla testa, lo scorso 26 giugno 2018.

La donna era in carcere dal dicembre 2020: assistita dall’avvocato Nicola Lerario, la 26enne ha ottenuto ora dal gip del Tribunale di Bari Marco Galesi la sostituzione della misura cautelare.

È stata scarcerata e continuerà la detenzione per omicidio agli arresti domiciliari in una comunità di accoglienza per donne gestita da suore in Lombardia, la 26enne barese Mariangela Losurdo, condannata nel gennaio scorso a 16 anni di reclusione per aver ucciso in casa con un colpo di pistola alla testa il fidanzato Pierpaolo Perez, 49enne.

"Alla luce del cammino di resipiscenza intrapreso dall’imputata - scrive il giudice - le esigenze cautelari possono ritenersi attenuate». Nella struttura la donna «parteciperà a un percorso rieducativo volto alla rielaborazione dell’esperienza illegale».

 

 

 

 


Supplemento della Testata Giornalistica "News Online" registrata in data 15/10/2012 presso il Tribunale di Bari
Num. R.G. 2308/2012 Num. Reg. Stampa 36
Redazione: dott.ing.Francesco D'Amato, dott.ing.Domenico Savino


INFO & CONTATTI:
e-mail: info@bitettonline.it
mobile: 349.4341980 - 331.2587179
Bitettonline.it e' un portale realizzato e gestito da WebInvent - di Savino Domenico
Sede Legale: via Estramurale 50, 70020 Binetto (BA)
P.IVA: 07435790725 | Sviluppo web: dott.ing. Francesco D'Amato

 

Il nostro Network

Follow Us

Sezioni

×

Sign up to keep in touch!

Be the first to hear about special offers and exclusive deals from TechNews and our partners.

Check out our Privacy Policy & Terms of use
You can unsubscribe from email list at any time